La mia storia di Bootcamp Dev 2 settimane di ThoughtWorks

Eravamo un gruppo di 12 membri provenienti da diverse parti dell’India come Chennai, Gurgaon, Bangalore e Pune. Ero di Chennai, ThoughtWorks e il mio Dev Bootcamp era organizzato nell’ufficio di Pune. Era il primo giorno del nostro seminario e abbiamo lasciato il nostro hotel a ThoughtWorks, Pune, dove si sarebbe tenuto il Dev Bootcamp di 2 settimane. Ma eravamo sorpresi. A causa di inevitabili problemi logistici, il Bootcamp era stato spostato nella nostra sala conferenze dell’hotel. È stata una delusione all’inizio, ma a posteriori, è stata la parte migliore. Con quale frequenza ottieni la comodità di frequentare un corso di formazione dall’hotel e non viaggi ogni giorno in ufficio?

Settimana 1

Il Bootcamp è iniziato con un rompighiaccio e seguito da una breve introduzione al Test Driven Development (TDD) e alla programmazione delle coppie . Abbiamo quindi discusso di TDD e associato la programmazione attraverso le dimostrazioni pratiche. Abha e Abhijeet sono stati i nostri allenatori per le 2 settimane. Ci hanno assicurato che abbiamo raccolto i benefici del bootcamp in un breve lasso di tempo.

Nei giorni seguenti abbiamo fatto vari esercizi pratici per TDD, programmazione di coppie e progettazione incrementale. La discussione di follow-up sul codice pulito con l’ex ThoughtWorker Abhinav, attualmente fondatore di interleap.co, ci ha dato un’idea dei pro e dei contro di varie strategie di refactoring e clean code. La sessione sulla stima e le storie del progetto di Chirag e Akshay ci ha dato un’idea della creazione e della valutazione delle storie del progetto.

Settimana 2

La seconda settimana è stata dedicata alla simulazione del progetto. È stata la settimana più divertente e stimolante. Il lotto di 12 membri è stato diviso in 2 squadre. Abbiamo chiamato il nostro team Vendicatori e l’altro team era Divergenti.

I quattro giorni seguenti sono stati pieni di discussioni, decisioni, stime, accoppiamenti, progettazione, sviluppo, revisioni del codice, stand-up, vetrina e cosa no. A metà del progetto, è arrivata una nuova serie di requisiti e ci è stato chiesto di consegnarlo come priorità.

Infine, è stato il giorno della dimostrazione per mostrare il nostro prodotto agli stakeholder. Abbiamo appreso le varie cose da fare e da non fare dei progetti dimostrativi per i clienti. In ThoughtWorks, il ruolo degli sviluppatori di applicazioni non è solo lo sviluppo, ma anche buone capacità di consulenza. Lo stile di presentazione di PechaKucha ci è stato presentato in cui vengono presentate 20 diapositive per 20 secondi ciascuna. Gli argomenti presentati hanno riguardato un’area diversificata, dallo stile di vita alla plastica, dalla fantascienza allo stesso PechaKucha.

Bootcamp non riguardava solo la simulazione pratica e il progetto. Abbiamo avuto tante attività divertenti durante il programma di 2 settimane. I giochi energizzanti dopo pranzo erano così divertenti e qualcosa che non vedevamo l’ora di vedere ogni giorno. C’è stata una festa di Holi in uno dei giorni del progetto. Abbiamo festeggiato la fine del nostro Bootcamp con cena al Mineority By Saby . Volevo anche sfruttare al massimo il mio tempo a Pune. Durante i fine settimana, siamo andati a visitare luoghi come il Palazzo di Aga Khan, il National War Memorial Southern Command, Lavasa e Mahableshwar.

L’ultimo giorno è stato programmato nell’ufficio di ThoughtWorks. Abbiamo avuto sessioni interattive su accoppiamento e TDD di Akshay e Chirag in cui abbiamo discusso perché e come sono importanti per lo sviluppo agile. Il pranzo post è stato una retrospettiva sul Bootcamp di 2 settimane in cui abbiamo discusso di cosa è andato bene e cosa potrebbe essere migliorato. I feedback sono parte integrante della cultura ThoughtWorks per l’apprendimento e lo sviluppo continui. L’ultima parte del Bootcamp è stata una sessione di feedback uno contro uno. Ognuno di noi ha dato e ricevuto feedback da ogni altra persona, con ogni feedback che durava esattamente 6 minuti, 3 minuti ciascuno per dare e ricevere. Così si è concluso il Bootcamp di 2 settimane con un sacco di apprendimento, un sacco di ricordi e nuovi amici.